Ian Poulter, Callum Shinkwin e Andrew Dodt (-9) sono i tre leader dell’Aberdeen Asset Management Scottish Open in una giornata condizionata dalla pioggia e dal forte vento che ha alzato notevolmente gli score.

Il migliore di giornata è stato Andy Sullivan (-7), che partendo in mattinata ha trovato condizioni leggermente migliori e ha chiuso in 67 colpi con 6 birdie, un eagle e 3 colpi persi a 16 e 17 che lo han portato ugualmente in quarta posizione.

Scende in ottava posizione a -5 Rickie Fowler, raggiunto da Matt Kuchar, Graeme McDowell, Rafa Cabrera Bello e Andrew Johnston.

Giro in 79 colpi per Padraig Harrington (-2), che scivola in 23esima posizione mancando molti put dalla corta distanza; brutta giornata anche per Henrik Stenson (par) e Adam Scott (+6, 78 di giornata).

Giornata da dimenticare per Renato Paratore (+7), che dopo 2 bogey alle prime 2 buche ha chiuso in 9 colpi il par5 della 3 sprofondando a fondo classifica; altri 4 bogey e 1 solo birdie per il romano nel resto del giro per l’81 finale.

Leaderboard

#NatPlayerScoreR1R2R3R4Total
T1AUSAndrew Dodt-9676971207
T1ENGCallum Shinkwin-9676872207
T1ENGIan Poulter-9676971207
4ENGAndy Sullivan-7707267209
T5SWEJohan Carlsson-6736968210
T5IRLPaul Dunne-6687369210
T5NZLRyan Fox-6726969210
T8GERAlexander Knappe-5706576211
T8ENGAndrew Johnston-5736870211
T8ENGAnthony Wall-5717169211
T8GERBernd Ritthammer-5726970211
T8NIRGraeme McDowell-5756868211
T8USAMatt Kuchar-5687073211
T8ESPRafael Cabrera Bello-5707269211
T8ENGRichard Bland-5697468211
T8USARickie Fowler-5677074211

Tags: