Lo scozzese Bradley Neil, lo svedese Joel Sjoholm e l’olandese Reinier Saxton guidano l’Italian Challenge Open by Lyoness con uno score di 13 sotto al par dopo le prime 36 buche; quarto a due colpi dai leader lo statunitense Chase Koepka, fratello minore del recente vincitore dello U.S. Open Brooks.

Giro in 66 con 6 birdie e un bogey per Andrea Pavan (-9) che risale in settima posizione insieme al leader della Road To Oman Julian Suri.

66 anche per Lorenzo Gagli (12° a -8) che recupera ben 20 posizioni con 7 birdie e 2 bogey sullo score; trentatreesimi a -5 Nicolò Ravano, Alessandro Tadini e Matteo Delpodio, 47° Francesco Laporta (-4), 58° Jacopo Vecchi Fossa (-3).

Eliminati al taglio Aron Zemmer (-2), Guido Migliozzi, Michele Ortolani e Marco Crespi (-1), che dopo il 65 di ieri ha replicato con un disastroso giro in 76 colpi; tornano a casa anche Filippo Bergamaschi (+1), Andrea Maestroni (+2), Enrico Di Nitto (+3) ed Edoardo Raffaele Lipparelli (+7).

Leaderboard

Highlights

Tags: | |